Sisma,'Flauto magico' per raccolta fondi

L'ultima rappresentazione del "Flauto magico" al Macerata Opera Festival di Macerata, il 12 agosto, sarà dedicata alla raccolta fondi (per ogni biglietto ci sarà un aggravio di due euro) da destinare alla ricostruzione della chiesa della "Madonna della Cona" distrutta dal sisma: si trova a circa 1.500 metri di altitudine al confine tra Marche e Umbria ed è stata costruita nel XVII secolo per ricordare la pace firmata tra Visso e Norcia dopo la battaglia del Pian Perduto che il 19 luglio del 1522 vide la vittoria dei vissani. Dal sisma si è salvata una scultura raffigurante la Pietà risalente al XVI secolo. Alla raccolta fondi partecipano il Cai, il Cosmari, e altre istituzioni pubbliche e private. Dell'iniziativa si è parlato allo Sferisterio durante la presentazione del programma dell'ultima settimana dell'edizione 2018 del Mof.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cronache Fermane
  2. Cronache Fermane
  3. Cronache Fermane
  4. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Civitanova Marche

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...